Zerozero

con Nessun commento

Lo ZEROZERO di David Pompili è un pop-erotismo allegro e licenzioso dove non trapela la volgarità, anzi è con senso di gratitudine che si coglie l’ironia della sua opera.

Fotografite

con Nessun commento

La mostra “Fotografite” del fotografo Andrea Cittadini e del narratore Mirko Revoyera è un ragguardevole esempio delle potenzialità comunicative ed estetiche di due discipline diverse: una sperimentazione che ADD-art sta portando avanti fin dalla sua apertura, cercando di proporre ed incoraggiare sinergie e “interferenze” tra i protagonisti di ambiti disciplinari differenti e, a volte, lontani dal mondo dell’arte e dei suoi meccanismi.

Les mots n’ont pas de sens, ils n’ont que des valeurs

con Nessun commento

L’esposizione riflette sul valore delle parole, così come dichiara sin dal titolo – citazione di Ferdinand de Saussure: Le parole non hanno sensi hanno solo valori. L’importanza della parola di cui parla la Baldoni attraverso le opere va ben oltre, infatti, il suo mero significato linguistico ed arriva ad assumere un significato solo in virtù del suo valore intrinseco. Il valore di una parola che a volte costringe a rinunciare alla propria vita, come racconta Alessandra Baldoni nelle sue immagini.

Come nell’amore

con Nessun commento

a cura di Claudia Bottini
14 febbraio – 15 marzo 2015

In occasione di San Valentino la galleria ADD-art ospita una delle più famose fiber artist italiane nella mostra “COME NELL’AMORE, la fiber art di Valeria Scuteri” a cura di Claudia Bottini.
Opere-installazioni che trasformano lo spazio e ci raccontano, accostando luminosità e oscurità, vuoto e sostanza, la sua poetica amorosa.

Interferenze

con Nessun commento

La partecipazione alla 10° edizione di ArtVerona, nella sezione “Independents”, è stato un pretesto per ragionare con artisti, curatori e non addetti ai lavori sulla contemporaneità, presentando un progetto ambizioso: INTERFERENZE.

1 2 3 4 5
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial